SERIE B

Ri - partenza ... Falsa !

 

di Roberto Riccardi

 

20 marzo 2016

 

SABIANA VITTUONE – GIUSSANO  60-66

(17-12;28-31; 48-44)

 

SABIANA : Vitelli, Manzoni 19, Da Verme 8, Sansottera, Corbetta 18, Pirola 8, Nasuelli , Cantone 5, Moretti 2, Guerra , Pratelli , Barenghi . 

 

La settimana di “passione” ( tante sconfitte e tante lamentele)  ha avuto il giusto epilogo in questa gara sfociata in una sconfitta si con tante recriminazioni ma anche con la consapevolezza di non aver dato il massimo e di non aver giocato una gara di “squadra”. Purtroppo questo capita, è capitato già e spesso , quando dall'altra parte 

trovi squadre esperte, smaliziate e molto più fisiche e la risposta è, ahime, giocare molto più da singole che insieme. Se ci aggiungi amnesie difensive inconcepibili anche a questi livelli, qualche scelta tecnico-tattica non sempre premiata ( e quindi probabilmente non sempre azzeccata)  ed un arbitraggio ( scusate se è il leit motiv 

della settimana) a cui non sei capace di adeguarti – anche se in realtà non dovrebbe essere così , cioè non ci dovrebbe mai essere un arbitraggio a cui adeguarsi !

Proviamo a metterla sul ritmo da subito ma un paio di errori banali difensivi, vedi sopra, consentono a Giussano facili canestri, proviamo uno strappo verso la fine del primo quarto con un paio di giocate in penetrazione di Manzoni e Cantone e allunghiamo a + 5 ( che sarà il nostro massimo vantaggio) , rimane nervosa la gara ed un doppio tecnico alle ospiti ci consente di mantenere i 5 di vantaggio anche intorno alla metà del 2°  quarto ma qua invece di sfruttare il momento facciamo di nuovo grandi “sonni” difensivi e soprattutto forziamo subendo un paio di contropiede che ci ricacciano sotto. La ripresa del gioco ci rivede “imballati” nelle soluzioni offensive e serve il passaggio a zona per ridarci morale, nuovo sorpasso e allungo , + 4 alla terza sirena e ancora + 5 con una tripla di Corbetta ( ottima la sua gara in attacco, 4 su 9 da 3 , 2su4 da 2 e 2su2 ai liberi) ma poi di nuovo pausa clamorosa in difesa , subiamo una scarica di triple identiche nella costruzione e ovviamente affrettiamo le soluzioni offensive, spesso iniziative individuali, ritrovandoci in un amen a -6 , 51-57 , con parziale di 0-11. Mancano ancora 4 

minuti, tutto è recuperabile a patto di trovare idee ed energia , qualche cosa si fa ma forzando spesso e l'arbitraggio qua non ci dà una mano.....noi gradiamo i tanti fischi avendo panchina lunga ma i fischi non arrivano e non arriva neppure la tripla di Corbetta che ci rimetterebbe a -2 quando mancano 40” da giocare , proviamo coi 

falli ma siamo solo ad 1 nel quarto e prima di arrivare a 4 passano secondi importantissimi e Giussano è abile a nasconderci la palla e a guadagnare una vittoria meritata voluta fortissimamente.

Pallacanestro Stella Azzurra ASD - Castano Primo - P.Iva 09843660151 - 

 

Copyright © 2012-2019 Stella Azzurra Castano. All Rights Reserved. Contattaci 348 5174103 - 334 3940295

 

Sito realizzato da Paolo Caserini