UNDER 16 

Doppio impegno: tanti passi avanti nonostante le sconfitte

 

di Roberto Riccardi

09 dicembre 2015

 

Baskettiamo – Virtus Cornaredo 40-60

(6-12; 22-22; 32 -38)

Baskettiamo : Di Ruocco , Nebuloni A. 4, Gardini  3, Codini 8, Venturella 5, Lonati 2, Oldani 2, Pirovano 4, Manzoli 1,   Voci 7,  Spinelli 3, Repossi 1.

 

Baskettiamo – B.F. Milano  45-47

(11-5; 21-18; 34 -33)

Baskettiamo : Di Ruocco 9, Iadevaia , Gardini  10, Codini , Venturella 10, Lonati , Oldani 2, Pirovano , Morazzoni 2,   Voci 4,  Spinelli 2, Repossi 6.

 

Fermo il campionato U16 Elite doppio impegno nella settimana per le U16 regionali (anzi sarebbe triplo visto che lunedi si è giocato un posticipo con Varese) e , possiamo ben dire, che portiamo a casa ottime sensazioni ( anche se ahimè 0 punti) . Non tragga in inganno il punteggio della prima gara , quella con Cornaredo, perchè i 20 punti sono purtroppo arrivati solo negli ultimi minuti di una gara strana nell'andamento. Atmosfera quasi irreale con il pubblico di Cornaredo capace di trasformare una partita giovanile in un momento poco educativo , tensione a 1000 – 

per loro- poiché – a detta sempre loro ovviamente- non riuscivano a starci davanti in modo netto. Tecnici , espulsioni, clima poco costruttivo e peccato che noi trasformiamo malissimo dalla lunetta (13/32 ) i liberi che ci guadagniamo pagando a caro prezzo la tensione creatasi. Dopo una partenza lenta un bel 2° quarto con 

protagoniste le più piccole (Nebuloni A, Voci ed una precisissima, 2su2 dalla media , Pirovano) ci porta entusiamo e pareggio. Rimaniamo spalla a spalla sino ad inizio ultimo periodo quando  perdiamo per falli le portatrici di palla, Gardini e Codini , e perdiamo pure un po' anche la testa. 

Diverso, ma anche stavolta amaro nel finale, l'andamento della gara di sabato vs le milanesi del BFM. Sempre avanti, con una concreta Venturella e una ritrovata Repossi , sin dal primo possesso, guidiamo la gara con sicurezza per 2 quarti. Di Ruocco è lestissima a recuperare palloni, Gardini finalmente determinata e chi va in campo sfrutta il trend positivo e porta mattoncini importanti. L'intervallo forse ci toglie un po' di smalto ma è soprattutto la nostra “paura” che ci condanna. Avanti per 39 minuti , veniamo superati solo al 39° e non siamo più capaci di sfrutare le ultime situazioni di vantaggio che creiamo. Vincere aiuta sicuramente a vincere....dobbiamo riuscire a farlo per ritrovare la convinzione in mezzi e qualità che non mancano sicuramente. Questo deve essere il nostro buon propositi per il 

2016.

Pallacanestro Stella Azzurra ASD - Castano Primo - P.Iva 09843660151 - 

 

Copyright © 2012-2019 Stella Azzurra Castano. All Rights Reserved. Contattaci 348 5174103 - 334 3940295

 

Sito realizzato da Paolo Caserini